Alla riscoperta della città con…La valigia dei Sogni!


Aspettando i festeggiamenti del millenario Ponte di Tiberio, l’Associazione Marinando propone un’interessante iniziativa dedicata ai curiosi e appassionati di cultura ed heritage nostrani.

Qual è il modo migliore per festeggiare i 2000 anni del Ponte di Tiberio, se non scoprendo la città che con lui ha fatto la storia e la leggenda!?

Si parte alla scoperta della città con La valigia dei sogni – Ascoltare Rimini, rassegna di visite guidate ai luoghi più interessanti della città, noti e meno noti. Non caricatevi di bagagli! Per questo viaggio vi servirà solo una valigia di sogni per ascoltare i racconti che Rimini vi sussurrerà.

Il primo appuntamento è per venerdì 8 aprile. Si parte dall’Arco di Augusto con Amarcord Rémin, visita ai principali monumenti cittadini in rigoroso dialetto romagnolo. Nei venerdì che seguiranno, si scoprirà il lato B di Rimini, lontano dai luoghi e dai monumenti più conosciuti; si ripercorrendo le orme sui luoghi felliniani con Mi ricordo Federico. E quando sarete sul punto di credere di aver visto proprio tutto, i racconti e l’immaginazione vi condurranno alla ricerca de La città invisibile, la Rimini che non c’è più fino a concludere il lungo viaggio nel L’Ultimo miglio della Via Flaminia, in bilico tra testimonianze storiche e modernità.

Inizia così la lunga stagione della Riviera con passeggiate ad offerta libera prenotabili presso l‘Associazione Marinando, che fornirà tutti i dettagli delle visite.

Scaldate anima e cuore per prepararvi agli eventi clou della stagione! La Notte Rosa ha già preso forma e i Parchi della Riviera riaprono con l’aria di primavera.

C'è 1 comment

Add yours