Sagra della pappardella a Gemmano!


Nel week-end di Ferragosto, dal 13 al 16 Agosto, si svolge a Gemmano, uno dei bei colli dell’entroterra di Rimini, la sagra delle pappardelle al cinghiale!

È una manifestazione che si rinnova da 15 anni ed è ricca di stand enogastronomici con degustazioni di prodotti tipici locali, mercatini, giochi popolari e musica romagnola assieme all’immancabile vino rosso sangiovese.

La sagra delle pappardelle al cinghiale di Gemmano è una meta ideale per chi ama il verde, un luogo dove le escursione hanno un sapore particolare, consigliamo tra i tanti posti da visitare:
– le famose Grotte di Onferno, un patrimonio naturale caratterizzato da grotte scavate dai corsi d’acqua nel sottosuolo per oltre 700 metri;
– la Riserva Naturale che si estende per oltre 270 ettari caratterizzati da una ricca vegetazione.

Le pappardelle al cinghiale, piatto tipico della Romagna, sono caratterizzate dalla sfoglia fatta a mano e dalla carne di cinghiale proveniente dalla Maremma grossetana.

Per deliziarvi vi lasciamo la nostra personale ricetta delle pappardelle al ragù di cinghiale:

  • fase di preparazione: procurarsi la sfoglia delle pappardelle fatte in casa con uova e farina, carne di cinghiale , passata di pomodori, vino rosso corposo, cipolla, sedano, carote, rosmarino, alloro, sale, pepe, peperoncino e olio extravergine di oliva;
  • fase della marinatura: inizialmente bisogna tagliare il cinghiale a piccoli pezzi per poi farlo marinare nel vino rosso con trito di cipolla, carote, sedano e alloro. Successivamente si fanno soffriggere gli odori usati per poi rosolare il tutto; in seguito si procederà alla cottura, aggiungendo la carne di cinghiale, per un periodo di 4 ore.
  • fase di cottura finale: le pappardelle verranno cotte per circa tre minuti, una volta scolate si condiscono con il ragù di cinghiale.

Se non sapete cosa fare nel week end di Ferragosto nel riminese, venite a Gemmano alla sagra delle pappardelle al cinghiale! Non perdete l’occasione di trascorrere un fine settimana all’insegna della enogastronomia Romagnola, del bel vivere e del buon mangiare!
Per soggiornare in occasione del Ferragosto a Rimini, potete contattare:
– uno degli hotel 3 stelle a San Giuliano di Rimini (25 km di distanza);
– o degli hotel 4 stelle di Riccione (27 km di distanza).

L’aqua le bona sol a cos al tajadeli!

C'è 1 comment

Add yours