La Signoria Guerriera di Rimini


Si volge al termine la manifestazione Estate al Castello, ma prima di sgomberare le attrezzature e di valutare il numero delle presenze 2008, rimane un gustoso – curioso appuntamento…

Si sa Rimini si diverte a stupire turisti e residenti e quest’anno, orfana della ricostruzione del banchetto nuziale dei Malatesta, si inventa il rifacimento storico:    “La Signoria Guerriera – la Corte e la Compagnia di Ventura”.

Ad accogliere le Signorie con i loro armigeri saranno le sale e il cortile interno della Rocca Malatestiana che respirerà anche solo per poche ore, le vestigia di un tempo che l’ha vista residenza privilegiata del regale seguito di Sigismondo Pandolfo Malatesta.

Questa ricostruzione degli ambienti signorili del XV secolo e della vita da campo di una compagnia di ventura, concedono alla Storia la possibilità di ritornare protagonista dell’oggi, intento che la direzione della Rocca promuove da anni anche attraverso gli investimenti in ambito museale.

PROGRAMMA :

  • Sabato 30 agosto, dalle 18 alle 23.

Apertura delle sale interne della Rocca con la ricostruzione degli ambienti nobiliari, resi ancora più evocativi dalle novelle tardomedievali lette da figuranti in costume. Inoltre la Sala d’Isotta ospita la mostra “L’oro, il ferro, il sangue – Il simbolismo della cavalleria medievale, da Orlando al Colleoni”.

  • Domenica 31 agosto, dalle 16 alle 23.

Dagli agi dei ricchi possidenti alle “rudità” della vita militare. Il programma prevede non solo la ricostruzione della vita da campo, ma anche le dimostrazioni all’uso dell’arma bianca, il discorso alle truppe del reggente Sigismondo con tanto di colpi finali di artiglieria, e il servizio di ronda alle porte del Castello.
Prosegue la mostra all’interno della Sala d’Isotta.

Info: tel. 0541351611

C'è 1 comment

Add yours