Plautus Festival


Con rammarico resta solo un appuntamento al termine del Plautus Festival di Sarsina, ma per la chiusura della Rassegna i nomi si fanno veramente grandi, e uno fra tutti svetta con immenso lustro sulla cima.

E’ un nome altisonante che ha dato all’Italia grande vanto ricevendo per le sue incredibili produzioni, ricche di esperienze compositive multiformi, le maggiori onorificenze. Ha inoltre conquistato l’amore di un pubblico affascinato dall’inestinguibile vena creativa di un uomo, che a 80 anni, continua a segnare la Storia della Musica.

E’ inevitabile raccontando di Ennio Morricone, non provare un certo senso di timorosa deferenza…

Si può capire allora che quello di lunedì 25 luglio è un regalo di immenso pregio che Morricone “offre” per festeggiare il Millenario della fondazione della Basilica di Sarsina, le cui mura si preparano ad accogliere l’inedita partitura Vuoto D’Anima Piena diretta dallo stesso Maestro, accompagnato dall’Orchestra Roma Sinfonietta e dal Coro Lirico Sinfonico Romano con verbo di Francesco De Melis.

Il Concerto, definito dallo stesso Morricone come la sua “ultima grande opera”, verrà presentato alle ore 21:30 nella Basilica Cattedrale, ma per tutti coloro arrivati tardi per l’acquisto dei biglietti sarà comunque possibile vedere e ascoltare la Cantata attraverso due maxi schermi allestiti in piazza Plauto, con un costo d’ingresso di 5 euro.

– Tutte le ulteriori informazioni sul sito ufficiale: Plautus Festival

C'è 1 comment

Add yours