Alla scoperta delle origini bellariesi


Ancora i barbari fra noi… ma niente paura solo in costume!

Il tuffo nel passato lo fa per la 6° edizione Bellaria Igea Marina che nel tentativo di ricercare le origini culturali ed etniche dei cittadini bellariesi si trasformerà da giovedì 17 a domenica 20 luglio in una colonia Saracena.

Non stupitevi allora se per alcune serate troverete per strada cortei animati da esotiche odalische velate, barbuti pirati turchi, o sultani in lettiga con kefiah intrecciata in testa e vesti damascate, perchè Bellaria per quattro notti si trasformerà in un paese arabo in cui calarsi nella “parte” è d’obbligo.

PROGRAMMA DELLE SERATE

– giovedì 17: l’evento parte con un appuntamento di cultura in Borgata Vecchia, dove alcuni storici condurranno dibattiti sulla Storia dei Saraceni nella nostra terra romagnola.

– venerdì 18: momento clou del festival con trecento pirati “all’arrembaggio”, sbarcati da oltre dieci barche a vela storiche sul porto canale (lato Bellaria). La festa proseguirà con il corteo dei figuranti, accompagnati dalle musiche cadenzate di un gruppo di strumentisti arabi, e dagli spettacoli di combattimento delle Compagnie d’Armi.

– sabato 19 : la manifestazione si concentrerà nella Borgata Vecchia, dove il paesello arabo ospiterà commercianti, musiche e danzatrici del ventre, guerrieri, cartomanti, sputafuoco, incantatori di serpenti, con spazi adibiti ai cavalli e agli antichi mestieri. Non manca poi il “momento gastronomico” con l’allestimento dello spettacolare banchetto saraceno.

– domenica 20: l’ultima serata è all’insegna dell’avvincente Palio del Saraceno, che quest’anno consiste in un combattimento su una trave sospesa. Continuano i giochi e le attrazioni.

Orario: 20:00 – 24:00

Ingresso gratuito

Info IAT Bellaria 0541.344777

C'è 1 comment

Add yours