Assalti al Cuore tra musica e letteratura


Giunge alla sua quarta edizione il festival di musica e letteratura più famoso dell’estate riminese.

Assalti al Cuore, organizzato dall’omonima associazione, presenta cinque giornate intense e ricche di grandi nomi: da Alda Merini a Vincenzo Cerami, da Valentina Cortese a Vladislav Delay.

Assalti al Cuore 2008Dal 1 al 5 luglio, si parte per un viaggio alla ricerca di nuovi linguaggi espressivi tra musica e letteratura.

Sperimentazioni, suggestioni e cultura invadono il nei luoghi simbolo della città, quali il Museo della Città, la Corte degli Agostiniani, la Domus del Chirurgo, la Cineteca Comunale o la Biblioteca Gambalunga.

“Rose is a rose is a rose is a rose” è il titolo dell’edizione, frase prelevata dall’opera della scrittrice americana Gertrude Stein, che magicamente conduce alla Notte Rosa del 5 luglio.

Gli eventi finali di questa edizione di Assalti al Cuore, confluiscono infatti nella notte ormai definita come Capodanno dell’estate Riminese.

Ecco alcuni eventi da non perdere:

  • 1 Luglio, ore 22.15
    Presso: RockIsland

Concerto degli Amycambe, presentati così sul sito ufficiale della manifestazione:

Gli Amycanbe, guidati dalla voce lieve e lunare di Francesca Amati, propongono brani di semplice intensità e puro incanto, graffiati da un dripping di chitarre, batterie, fiati ed effetti elettronici vari, a sfumare il confine tra forma canzone e partiture strumentali, la rivisitazione di un pop d’autore, impreziosito da trame melodiche sussurrate, puntellate da note liquide vibranti di sottile calore emotivo.

  • 2 luglio, ore 21.15
    Presso :Corte degli Agostiniani

About Half, Between Ancora And Venice è un progetto speciale nato in collaborazione con Percuotere la Mente. Viene proposta una trilogia di spettacoli pensati e dedicati a Rimini, città crocevia di mondi, riflessioni e culture diverse.

Questa è l’unica serata a pagamento: 12 euro l’ingresso (con Cult Card, euro 8,00)

  • 3 Luglio, ore 21.15
    Presso: Lapidario Romano del Museo della Città

Le Mille e una Notte lette e recitate da Vincenzo Cerami, con musiche originali di Aidan Zammit.
Sulle scene riminesi arriva la prima traduzione italiana del più antico manoscritto arabo delle Mille e una Notte.

  • 4 Luglio, ore 18.15
    Presso: Lapidario Romano del Museo della Città

Tributo alla poetessa Alda Merini ed alla sua opera Francesco. Canto di una creatura.

  • 5 Luglio, ore 21,15
    Presso: Corte degli Agostiniani

Concerto del musicista finlandese Vladislav Delay.
Assieme a lui, l’artista connazionale Aki Kaurismåki, che arricchirà la performance con immagini e visioni.

Se volete consultare l’intero programma, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della manifestazione, dove potrete scaricarlo in formato pdf.

www.assaltialcuore.it

Trovate inoltre anche delle brevi biografie di tutti gli artisti coinvolti in questa edizione del Festival.

C'è 1 comment

Add yours