Riaprono i Parchi della Riviera


parchi divertimentoArriva il sole e la Riviera Romagnola si sveglia: riaprono gli alberghi stagionali, i bagni espongono nuovamente lettini ed ombrelloni colorati, il lungomare di ogni città inizia a pullulare di gente: c’è chi passeggia, chi prende il primo sole, chi gira per negozi e locali, chi corre per rimettersi in forma dalla pigrizia invernale.

Ma come direbbe un noto presentatore televisivo, “non finisce qui”: c’è un altro aspetto che rende famosa la Riviera Romagnola nella bella stagione.
Parliamo dei numerosi parchi divertimento, che rispondono al richiamo della primavera con tante novità e il solito entusiasmo.

Consultando il calendario d’apertura dei Parchi della Riviera ci rendiamo subito conto della varietà di strutture a disposizione per la nostra estate 2008.

Chi desidera il divertimento puro può recarsi a Mirabilandia già da adesso, mentre da giugno in poi potrà approfittare anche dell’Aquafan di Riccione, amatissimo dai giovani sia per le attrazioni acquatiche che per il grosso numero di eventi estivi.

Non solo attrazioni, ma anche educazione e scoperte: Oltremare di Riccione e l’Aquario di Cattolica, con il parco marino Le Navi, vi aspettano con tanti percorsi tematici per imparare e divertirsi allo stesso tempo.

Per i più piccini e gli amanti delle Fiabe ecco Fiabilandia, per gli avventurosi c’è lo Sky Park e le sue “passeggiate tra gli alberi”, e di certo non ci dimentichiamo di Italia in Miniatura, il parco che consente di ammirare in un solo colpo d’occhio tutte le meraviglie architettoniche del Paese e dei principali Stati Europei.

E la lista continua ancora con IMAX, il cinema delle emozioni etra-large, e con il Parco Tematico dell’Aviazione, che raccoglie la più grossa collezione italiana di aerei del dopoguerra.

I Parchi della Riviera sono tanti e diversi, adatti a gruppi di ragazzi, famiglie, giovanissimi. Alcuni di essi si distinguono per la particolare attenzione rivolta alle scuole: ogni anno presentano delle proposte didattiche dedicate alle scoperte scientifiche e al territorio romagnolo.

Se desiderate conoscerli meglio e per tenervi aggiornati sulle novità, potete consultare il sito Parchi della Riviera, dove trovate le descrizioni, informazioni sugli orari e gli eventi organizzati.

Inizia il divertimento, siete pronti?

C'è 1 comment

Add yours