Giornata della Memoria: le iniziative riminesi


auschwitzIl 27 gennaio ricorre in Italia il Giorno della Memoria, per ricordare lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, le persecuzioni, le deportazioni e la morte di tutte le vittime del genocidio nazista.

La ricorrenza è stata istituita dal nostro Parlamento con la legge num. 221 del 20/07/2000: la data del 27 gennaio è stata scelta in onore dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz da parte delle truppe sovietiche. Con la scoperta del campo di concentramento, vennero rivelati gli orrori del genocidio al mondo intero.

Ogni anno Rimini, in occasione di questa giornata commemorativa, si presenta con iniziative, spettacoli, testimonianze, incontri culturali, soprattutto rivolti ai più giovani ed al mondo delle scuole.

Ecco gli eventi di Rimini per la Giornata della Memoria 2008:

  • GIOVEDI 24 GENNAIO 2008

Processo a Dio
– Ore: 21.00
– Luogo: Teatro Ermete Novellli (Via Cappellini, 3)
– Descrizione dell’evento: appuntamento teatrale dedicato alla Shoah. Di Stefano Massini, diretto da Sergio Fantoni e interpretato da Ottacia Piccolo. In scena un ipotetico processo a Dio, per chiedere spiegazioni sul silenzio del cielo di fronte alla drammaticità mostruosa dell’Olocausto.

  • VENERDI 25 GENNAIO 2008

Testimonianza di Franco Varini – dedicato alle Scuole (classi quarte e quinte Istituti superiori):
– Ore: 11.00
– Luogo: Teatro degli Atti (Via Cairoli, 42)
– Descrizione dell’evento: la testimonianza del bolognese Franco Varini, sopravvissuto ai campi di concentramento. Un occasione, soprattutto per i più giovani, di ascoltare il racconto di un testimone prezioso sulla drammatica realtà dei campi di concentramento.In collaborazione con ANPI Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Rimini.
– Come partecipare: prenotarsi via fax (0541.704306) o via mail (progettieducazionememoria@comune.rimini.it)

  • DOMENICA 27 GENNAIO 2008

Cerimonia commemorativa:
– Ore: 10.30
– Luogo: Parco “ai caduti nei lager 1943-1945” (Via Madrid), presso il monumento dedicato alle vittime dei lager nazisti ed alle vittime di tutte le prigionie.

Il campo della gloria. Viaggio di un deportato da Fossoli a Dachau
– Ore: 21.00
– Luogo: Teatro degli Atti
– Descrizione dell’evento:scritto da Roberto Citran e Francesco Piccolini, tratto dal libro di Franco Varini “Un numero un uomo”, con la regia di Beppe Arena.
Uno spettacolo, interpretato da Roberto Citran, che narra la storia di un sopravvissuto, un giovane ragazzo deportato da Fossoli a Dachau: dalle prime restrizioni, alla brutalità del campo di concentramento e delle fucilazioni. Un viaggio che parla anche di incontri, di soldati e partigiani, di gente che lotta per la libertà, di paura, di morte e umanità. Infine, giunge la liberazione ed il ritorno a casa, segnato da ricordi indelebili.
– Come partecipare: Teatro Ermete Novelli, tel 0541.24152, per informazioni e prenotazioni (dalle 10.00-14.00, esclusa domenica)

  • MARTEDI 29 GENNAIO 2008

Proiezione del film “My Father – Rua Alguem, 5555”
– Ore: 21.00
– Luogo: Cineteca Comunale (Via Gambalunga, 27)
– Descrizione dell’evento: proiezione gratuita del film di Egidio Eronico, del 2003, una storia che narra l’incontro tra un figlio ed un padre mai conosciuto, presunto “Angelo della Morte” di Auschwitz, dott. Joseph Mengele (medico nazista, accusato di aver compiuto sconcertanti esperimenti sui prigionieri).
Introduzione al film di Gianfranco Miro Gori (responsabile della Cineteca di Rimini) e dal regista Eronico.
Ingresso gratuito.

  • MERCOLEDI 30 GENNAIO 2008:

Proiezione del film “My Father – Rua Alguem, 5555” – dedicato alle Scuole
– Ore: 8.30
– Luogo: Cineteca Comunale (Via Gambalunga, 27)
– Descrizione dell’evento: proiezione dedicata alle Scuole.
Introduzione al film di Vittorio Boarini (direttore della Fondazione Federico Fellini) e dal regista Eronico.
Ingresso gratuito.
– Come partecipare: prenotazione obbligatoria via telefono (0541.50085) o via e-mail (fondazione@federicofellini.it)

C'è 1 comment

Add yours