Rimini: la Domus del Chirurgo apre le porte al pubblico


domus-chirurgo-rimini.jpgLa Domus del Chirurgo di Rimini è stata spesso argomento di questo blog: adesso non possiamo certo lasciar passare inosservato il grande evento che proprio nei prossimi giorni la vedrà protagonista.

Il 7 dicembre, dopo ben 18 anni di scavi, il complesso archeologico di Piazza Ferrari apre al pubblico.

Finalmente sarà possibile ammirare ciò che per tanto tempo è rimasto celato ai nostri sguardi: la recinzione che circondava il centro di Piazza Ferrari non lasciava intravedere nulla dello scavo, incuriosendo e affascinando i passanti.

Per anni abbiamo potuto ammirare le ricostruzioni dei mosaici e alcuni reperti estratti, tutti custoditi all’interno del Museo della Città.

Abbiamo ascoltato conferenze e testimonianze: durante le varie edizioni del Festival del Mondo Antico abbiamo potuto ripercorrere la storia dello scavo, assistere al ritrovamento di un preziosissimo pettine, intravedere il lavoro di scavo proiettato su uno schermo della Biblioteca Gambalunga.

Gli appassionati riminesi non mancavano mai, li riconoscevi da evento ed evento, bastava che si parlasse della Domus del Chirurgo ed eccoli lì, in prima fila.

Adesso, finalmente, il sito archeologico apre le porte alla sua città, rivelando sotto un cristallo di protezione i mosaici, gli affreschi e le varie stratificazioni urbane venute alla luce.

Ovviamente la città festeggia in grande stile: “Rimini ha un cuore antico” è il nome scelto per l’evento e davvero il cuore di molti riminesi batterà forte all’inaugurazione dello scavo.

Tre giorni, dal 7 al 9 dicembre, ricchi di conferenze, incontri, visite guidate, proiezioni ed altro ancora: addirittura giorno 7 è prevista l’apertura dello scavo anche durante le ore notturne.
Chi volesse consultare il programma in dettaglio può consultare il sito del comune di Rimini.

Tutte le iniziative previste nei tre giorni di festa saranno gratuite, fino ad esaurimento posti.

A partire dall’11 dicembre invece, per visitare lo scavo occorrerà pagare il biglietto d’ingresso al Museo ed attenersi agli orari d’apertura di quest’ultimo:

Apertura Museo della città fino al 15 giugno 2008:

da martedì a sabato: 8.30-12.30 e 17.00-19.00
domenica e festivi: 16.00-19.00
lunedì non festivi: chiuso

Biglietti d’ingresso Museo:

Fino al 31 dicembre 2007: Intero € 4, Ridotto € 2.50, Studenti € 1.50
Dal 1 gennaio 2008: Intero € 5, Ridotto € 3, Studenti € 2
Visite guidate (da prenotare allo 0541.704421-704426): € 21

Per informazioni: musei@comune.rimini.it

C'è 1 comment

Add yours