Rimini: tornano gli incontri di "Mente Locale"


linea gotica riminiInterrogarsi sul proprio passato, riscoprire e conoscere la propria storia è un atto al quale nessuna città deve sottrarsi, ma anzi deve trovare il coraggio di indagare anche sulle pagine più tristi.

Proprio il tema della Guerra è al centro degli appuntamenti di “Mente Locale“, il ciclo di incontri promosso dai Musei Comunali di Rimini che ogni anno affronta uno specifico argomento grazie alla partecipazioni di importanti personalità.

Gli incontri del 2007, in programma dal 18 ottobre al 4 novembre, vedranno quindi autorevoli personaggi del mondo della cultura indagare sulle pagine del nostro passato e sulle ferite lasciate dai conflitti nella terra di Romagna.

Le battaglie, le invasioni, il passaggio degli esericiti e dei loro generali: Rimini e la Romagna ben conoscono queste pagine di Storia, spesso vissute da protagoniste. Il territorio Romagnolo, anche a causa della posizione centrale, è da sempre coinvolto nell principali vicende storiche del Paese, in particolare tra gli anni che vanno dall’Ottocento al Novecento.

Il primo incontro sarà dedicato proprio ad uno degli eventi bellici più importanti dal punto di vista internazionale vissuto dalla città di Rimini: lo scontro che ha visto lo sfondamento della Linea Gotica durante la Seconda Guerra Mondiale. L’incontro sarà tenuto dal Prof. Amedeo Montemaggi, studioso e Presidente del Centro Internazionale Documentazione “Linea Gotica” da lui fondato nel 1994.

L’incontro si terrà alle ore 17:00 presso il Museo Comunale.

Ecco il Calendario di tutti gli incontri in programma:

Giovedì 16 ottobre
La battaglia di Rimini nella seconda guerra mondiale
Amedeo Montemaggi, Centro Documentazione Internazionale “Linea Gotica”

Giovedì 25 ottobre
L’evoluzione della struttura militare all’epoca delle guerre puniche
Giovanni Brizzi, Università di Bologna

Martedì 30 ottobre
Scorrerie barbariche nella Romagna del III secolo
Jacopo Ortalli, Università di Ferrara

Giovedì 8 novembre
La Romagna tra Goti e Bizantini. La guerra e la pace
Maria Grazia Maioli, Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna

Giovedì 15 novembre
Christine de Pizan (1365-1430): una donna che scrive di pace in tempo di guerra
Maria Giuseppina Muzzarelli, Università di Bologna

Giovedì 22 novembre
Guerra e politica dopo la rivoluzione francese
Angelo Varni, Università di Bologna e Direttore della Scuola superiore di giornalismo

Giovedì 29 novembre
Storie di guerra nel mondo classico. Da Omero ad Onasandro
Corrado Petrocelli, Università di Bari

Martedì 4 dicembre
Le guerre prima e dopo la caduta del “muro”
Toni Capuozzo, Giornalista

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato in base alla frequenza (essendo il corso riconosciuto come attività di aggiornamento per docenti).

Gli incontri infatti, pur essendo aperti a tutti i cittadini interessati, sono pensati con una particolare attenzione agli insegnanti.

L’evento è promosso dai Musei Comunali di Rimini, Ente accreditato alla Formazione dei Docenti dal Ministero dell’Istruzione, Università della ricerca.

Per Informazioni:

Tel. 0541 704421-704426

C'è 1 comment

Add yours