Concorso Disegnamo la Memoria: vince la scuola Franchini


Iniziativa culturale a Rimini

Sono stati i ragazzi della 3a N della scuola media “Teresa Franchini” di Santarcangelo, a vincere il concorso di idee e progetti “Disegnamo la memoria”. I ragazzi hanno trionfato con la loro opera dal titolo “Per non uccidere altri sogni”.

Il concorso di cui si sono appena appresi i risultati è stato promosso dall’Amministrazione Comunale di Rimini e dall’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea della Provincia di Rimini. L’evento riminese rientrava nell’ambito del progetto di educazione alla memoria relativo all’anno scolastico in corso.

Gli alunni in gara dovevano realizzare un elaborato grafico avente come tema la shoa che fungesse da manifesto per la giornata della memoria del 27 gennaio.

A spuntarla fra le 13 opere in gara è stato proprio il lavoro realizzato dalla 3a N della scuola media “Teresa Franchini” di Santarcangelo, intitolato appunto “Per non uccidere altri sogni”. L’opera della 3a N avrà l’onore di essere utilizzato per realizzare il manifesto de il Giorno della Memoria 2008.
Secondi si sono piazzati i ragazzi della 3a F della Scuola Media Alighieri-Fermi di Rimini.

Entrambi le classi sono state premiate e come ricompensa condivideranno un viaggio studio al Museo del Deportato politico e razziale di Carpi, al campo di Fossoli e a Villa Emma di Nonantola.

C'è 1 comment

Add yours