Cinema d' Autore a Rimini


Corneliu PorumboiuFinalmente torniano a parlare di cinema, un argomento che mi sta veramente a cuore. Venerdì, infatti, ci sarà un nuovo appuntamento con le prime visioni d’autore di “Rimini al cinema“, gli incontri cinematografici d’ autore organizzati dalla cineteca di Rimini.

In particolare, questo venerdì, a dispetto di ogni festa, la cineteca rimarrà aperta e presenterà il film “A EST DI BUCAREST”. L’ occasione è ghiotta ed imperdibile, per chiunque non sapesse dove si trova la cineteca di Rimini, ricordiamo che si trova proprio sotto la biblioteca gambalunga, in via Gambalunga 27. Dopo aver passato il portone subito sulla destra. La proiezione è prevista per Venerdì 8 dicembre, alle 21.30 nella sala della Cineteca comunale.

A EST DI BUCAREST è uscito nelle sale nel 2006 sotto la regia di . Il film, che ha vinto il concorso riservato alle opere prime all’ultimo festival di Cannes, racconta del crollo del regime comunista di Ceausescu nel 1989.

La trama: per rievocare la rivoluzione, a distanza di 16 anni, il conduttore di una trasmissione televisiva invita due testimoni: un pensionato e un professore di storia.

Corneliu Porumboiu rumeno adotta il registro della commedia degli equivoci per una riflessione amara e dissacrante sulla storia passata e presente della Romania e si segnala per la qualità della sceneggiatura e la maturità della messa in scena. Straordinaria l’interpretazione dei tre protagonisti.

La rassegna è curata dalla Cineteca del Comune di Rimini, sezione della Biblioteca civica Gambalunga, e dalla Fondazione Federico Fellini, in collaborazione con i circoli cinematografici Hellzapoppin’, Belfagor e A’marena e con UNASP ACLI.

La proiezione sarà replicata sabato 9 (ore 21.30), domenica 10 (ore 16.30 e 21.30) e mercoledì 13 dicembre (ore 21.30).

Ingresso: intero 5.50, ridotto 4.50; mercoledì 4.50 per tutti.

Per gli altri film in programmazione nei cinema di Rimini segnalo questo utile link.

C'è 1 comment

Add yours