Rimini per la "Giornata Mondiale contro la Pena di Morte"


Rimini contro la pena di MorteApprendo con piacere dall’ “Arengo Online” (il quotidiano web del comune di Rimini) che  la Giunta Comunale ha disposto di aderire anche quest’ anno alla Giornata Mondiale contro la Pena di Morte. La partecipazione è a mio dire un segnale ulteriore della sensibilità della nostra provincia.
La giornata mondiale contro la pena di morte è promossa anche quest’ anno dalla Comunità di Sant’ Egidio. La giornata di manifestazione è prevista per il prossimo 30 novembre, in ricordo di un grande anniversario: il 30 novembre 1786 il Granducato di Toscana, primo stato nella storia, aveva abolito la pena di morte.

Tuttavia Rimini aderirà a modo suo all’ iniziativa: a differenza di quanto consigliato dagli organizzatori, il Comune di Rimini intende procedere allo “spegnimento” di un monumento e all’ illuminazione a festa.

Precisamente il Comune ha intenzione di spegnere simbolicamente tutte le luci del Teatro Galli, in Piazza Cavour, per “valorizzare meglio il gesto sinbolico”  ed anche per non sostenere spese aggiuntive. Il 30 Novembre perciò durante tutta la giornata assisteremo ad una Piazza Cavour a Rimini particolarmente buia, sapremo che si tratta per protestare contro la pena di Morte. Se vuoi aderire a quest’ iniziativa promuovila sul tuo blog o consiglia questo post ad un amico/a, vieni di persona a Rimini e se hai bisogno fermati in un hotel 3 stelle a Torre Pedrera.

Link: Arengo Online

C'è 1 comment

Add yours